Tejo Belém - Lisbona - Portogallo

RICERCA HOTEL


Arrivo
Partenza

Info:

alcune informazioni utili per visitare Lisbona

Info »

News

Assistenza clienti

Assistenza Clienti


Belém e lungo-Tejo

 

Nella parte più a ovest di Lisbona sorge il quartiere di Belém, una zona molto affascinante e ricca di interesse: qui si concentrano i musei più grandi e importanti di tutta la città; qui si trova l'imponente Monastero dos Jeronimos; da qui partivano le navi portoghesi all'epoca delle grandi scoperte; qui la luce che illumina Lisbona si fa ancora più forte per la vicinanza dell'Oceano; qui si trovano chilometrici parchi, frequentati da sportivi, famiglie, coppiette, ma anche da chi cerca semplicemente un angolo di relax guardando il panorama; qui, infine, vengono prodotti artigianalmente i favolosi pasteis de Belém.

è assolutamente impossibile non visitare il Mosteiro dos Jeronimos mentre lo spettacolo architettonico di quest'area continua lungo il fiume con la Torre di Belem.

Tornando verso est si trova il Padrão dos Descobrimentos, il monumento alle scoperte geografiche fatto erigere nel 1960 da Salazar. Su un'enorme prua di pietra stilizzata si affacciano, protesi verso l'oceano, i protagonisti delle grandi scoperte. All'interno della struttura un ascensore porta in cima al monumento.

Antiga Confeitaria de Belém Lisbona. Hotel Lisbona Portogallo


Una piccola ma irrinunciabile visita è da fare anche alla storica e più rinomata pasticceria di Lisbona, la Antiga Confeitaria de Belém dove le ricette con le quali si preparano gli squisiti pasteis de Belém, vaschette di sfoglia ripieni di crema pasticcera, pare siano ancora oggi conservate segretamente. Se vedete la fila fuori dalla pasticceria non vi spaventate: è solo per chi prende i pasticcini da asporto. Ma siccome i tavoli sono tantissimi, le sale così numerose da perdervi, il servizio al tavolo gratuito (!!!), veloce ed efficientissimo, non vale proprio la pena ammattire nel fare la fila. I pasteis vengono serviti caldi, appena fatti, e la loro morte è velarli leggermente con cannella e zucchero a velo. Due vanno giù come niente; con tre ci si sente soddisfatti. Costano la modica cifra di € 0,90 l'uno, anche al tavolo.

Cosa vedere a Belém

 

Padrão dos Descobrimentos
Avenida de Brasília
Orari:
Mar.-dom.: 10-18 (orario invernale); 10-19 (orario estivo). Nel mese di agosto è aperto tutti i giorni.

Centro cultural de Belém
Praça do Imperio
Moderno edificio sul Tejo in pietra calcarea grezza: cortili interni, scaloni, terrazze con olivi... Costruito nel 1992, dal 2006 ospita il Museo Berardo (ingresso gratuito; aperto tutti i giorni: 10-19 [22 il ven.]; www.museuberardo.com), che accoglie la straordinaria collezione d'arte moderna e contemporanea del magnate José Berardo, con opere di Mondrian, Picasso, Miró, Warhol, Basquiat e altri, esposti a rotazione.
All'interno del Centro si trova anche il Museo do Design (lun.-ven.: 8-21, sab. e dom.: 10-19), una collezione di 600 lavori, realizzati da 230 artisti, dove si ripercorre la storia la storia del XX secolo attraverso i mobili e gli oggetti che hanno caratterizzato il nostro quotidiano.
Aperto tutti i giorni.
Web: www.ccb.pt

Centro Ciêntifico e Cultural de Macau
Rua da Junqueira
Museo didattico per saperne di più su Macao, piccola colonia portoghese in Estremo Oriente dal XVI sec., tornata alla Cina nel 1999.
Orari:
Mar.-dom.: 10-17
Biglietti:
Intero: € 3,00
Riduzioni: Carta dello studente, Carta Giovani, Lisboa Card, adulti >65: € 1,50
Ingresso gratuito: bambini e ragazzi <14.
web: www.cccm.mctes.pt

Museu Nacional de Arte Popular
Avenida de Brasília
Esposizione di abbigliamento, arnesi da lavoro, mobili e ceramiche.
Orari:
Mar.-dom.: 10-12:30 e 14-17.

Palácio Nacional da Ajuda
Calçada da Ajuda
Nelle sale dell'ex palazzo reale neoclassico: arti decorative (XV-XX sec.), oggetti di oreficeria (servizio da tavola dei re portoghesi e gioielli della corona).
Orari:
Gio.-mar.: 10-17 (orario invernale), 10-20 (orario estivo)

Palácio de Belém
Praça Afonso de Albuquerque
Palazzo settecentesco, attuale sede del presidente della repubblica.
Orari:
Mar.-gio.: 10-18

All'interno del Palácio de Belém

Jardim do Ultramar
Largo dos Jerónimos
Bellissimo (e profumatissimo in primavera) parco di 7 ettari con specie botaniche importate da Brasile, India, Angola e Mozambico.
Orari:
Invernale: tutti i giorni 10-17
Estivo: lun.-ven. 10-17, sab. e dom. 11-18

Jardim botânico da Ajuda
Calçada da Ajuda
Con un'estensione di 35.000 mq è il più grande giardino botanico del Portogallo. Creato nel Settecento dal marchese di Pombal per volontà di José I, raccoglie specie botaniche provenienti da tre continenti.
Orari:
Aprile: 9-19
Mag.-set.: 9-20
Ott.-mar.: 9-18
Biglietti:
Intero: € 2,00; fine settimana: € 1,50
Ridotto (studenti e pensionati): € 1,00; fine settimana: € 0,75
Ingresso gratuito per bambini <7.
Web: www.jardimbotanicodajuda.com

Museu Nacional de Etnologia
Avenida Ilha de Madeira
Collezione di reperti etnografici da tutto il mondo, con arte primitiva del Brasile e dell'Africa Occidentale e mostre temporanee.
Orari:
Mar.: 14-18, mer.-dom.: 10-18
Biglietto:
Intero: € 4,00
Riduzioni:
- giovani 15-25 anni, insegnanti, pensionati: € 2,00;
- Carta Giovane: € 1,60;
- Famiglia (lo sconto è applicato sul biglietto di uno dei due genitori accompagnano di due o più figli <18): € 2,00.
Ingresso gratuito: per tutti entro le ore 14 dei giorni festivi; bambini e ragazzi <14 anni.
Web: www.mnetnologia-ipmuseus.pt

Museo do Design
Centro Cultural de Belem, Praca do Imperio
Tel. +351.21.3612400


*******************************

Cosa Vedere a Lisbona

 

» Quartieri arabi

» La Baixa

» Chiado

» Bairro Alto

» Belém

» Parque das Naçoes

» Musei ad Alcântara ed Estrela